Messaggio di errore

User warning: The following module is missing from the file system: demo_profile. For information about how to fix this, see the documentation page. in _drupal_trigger_error_with_delayed_logging() (line 1143 of /home/portali/collinevento18ok/includes/bootstrap.inc).

Colline del Vento & Windsurf: sodalizio vincente!

Non è mai facile trovare sponsor extra-settore per gli eventi windsurf, ma Giacomo Sanna dimostra ancora una volta che la professionalità paga e la passione è contagiosa. L’azienda viti-vinicola Colline del Vento è ormai uno sponsor fisso agli eventi della Pubblicitas, tanto che si potrebbe ormai parlare di partner. Un partner che ci ha spesso allietato le cene agli eventi. In vista del Grand Slam di Coluccia dove Colline del Vento si presenta nuovamente in veste di sponsor, Cassik ha intervistato Gianluca Castangia, proprietario dell’azienda. 

WN - Ciao Gianluca, da un po’ di anni il nome della tua azienda vitivinicola Colline del Vento è associato agli eventi che il nostro comune amico Giacomo Sanna organizza in giro per la Sardegna con la sua Pubblicitas. Oltre ad essere il vostro nome di buon auspicio per l’evento in sé, da dove nasce questo vostro legame con il windsurf?

GC - Il mio rapporto con windsurf, nasce probabilmente inconsciamente già nella scelta del nome del vermentino Entu appunto vento…e sicuramente anche da un incontro inaspettato di qualche anno fa alla BIT di Milano con Giacomo, che non appena mi racconta la sua idea, parlo del primo Stintino Contest, mi colpisce sia l’idea che la genuinità e spontaneità di Giacomo e mi dico: “ci credo, voglio essere presente a quella manifestazione come sponsor”. Ormai il nostro è diventato un vero e proprio rapporto di amicizia e rispetto. Senza ovviamente tralasciare il legame che ho con il mare e con il vento di cui la Sardegna è ricca, posso proprio dire che ormai il nostro è un sodalizio di buon auspicio per gli eventi che organizza.

WN - Prima Stintino Contest, poi SWK Alghero e adesso avete deciso di estendere la vostra partecipazione anche al prossimo Grand Slam in programma a Coluccia durante la prima settimana di Giugno. Qual è il ritorno che vi aspettate da un Campionato Italiano di Windsurf?
GC - Aspettative? Sicuramente tante.  Giacomo e Stefano non hanno impiegato tanto a convincermi a partecipare anche al Grand Slam di Coluccia. Parliamo sicuramente di uno dei migliori spot per il windsurf, un posto eccezionale, con una organizzazione ben gestita. Credo che ci sarà un buon numero di partecipanti e di spettatori; il ritorno di immagine è sicuramente garantito. Inoltre trascorrere dall’1 all’ 8 giugno in spiaggia a Coluccia sarà sicuramente un gran divertimento. 

WN - Tu non fai windsurf?
GC - Onestamente non faccio windsurf… sono fortemente legato al vento e al mare ma ho giusto provato alcune volte a salire su una tavola da surf… con risultati alquanto comici. Sono pur sempre uno sportivo, gioco a pallacanestro, ma mi interessano tutte quelle attività che si fanno al mare…

WN - Beh, visto che passerai una settimana a Coluccia potresti anche provarci. Non ci hai mai pensato? Con tutti gli istruttori di Steddu e le attrezzature scuola a disposizione, non dovrebbe essere un problema…
GC - Sicuramente, sono sicuro che Stefano mi metterà a disposizione tutta l’attrezzatura necessaria per farmi divertire un po’…. e se anche non ci dovessi riuscire… si divertiranno gli altri a guardarmi!

WN - Nella mia cantina ho ancora 2-3 casse di Brennas e di Entu, vinti durante i vari eventi di questi anni. Dicci qualcosa su questi 2 prodotti che, mi sembra, sono anche gli unici che producete nella vostro vigneto di Villasimius.
GC - Sì, esatto, sono le uniche due referenze che produciamo e per il momento siamo veramente soddisfatti dei risultati che stiamo ottenendo. Siamo i primi ad aver investito a Villasimius in un settore -  quello vitivinicolo - assai complesso. Attualmente abbiamo 5 ettari di superficie vitata e tutte le operazioni sono rigorosamente eseguite a mano dalla potatura alla vendemmia. Prestiamo particolarissima cura e rispetto alla fase in campagna; abbiamo scelto di ottenere “basse” rese per ettaro al fine di aumentare notevolmente la qualità dei nostri prodotti. Coltiviamo senza l’ausilio di irrigazione; questo determina acini più piccoli ma con una maggior concentrazione di zuccheri. Inoltre coltiviamo i vigneti seguendo rigorosamente la normativa del biologico. Tutto questo per farti carpire che dietro due soli prodotti c’è un lavoro costante e continuo che ci mette in confronto anche con il territorio, in cui noi crediamo e soprattutto rispettiamo.

WN - Non sappiamo ancora se saremo presenti a Coluccia, ma lo saremo sicuramente all’SWK Alghero a Settembre. Ti troveremo?
GC - É sicuramente un peccato se non riusciamo ad incontrarci a Coluccia; io ovviamente ci sarò e sarò pure presente a Settembre ad Alghero. Ormai mi considero l’ombra di Giacomo… se lui presiede e organizza qualche evento io non posso non esserci… mi fido di lui della sua organizzazione e soprattutto è un portatore di sano divertimento… e sbornie!

WN - Chiudiamo dandoci appuntamento a Settembre a speriamo anche a Coluccia, dove sicuramente allieterete e riscalderete le cene con i vostri ottimi prodotti. Un saluto particolare?
GC -  Più che un vero e proprio saluto, è un buon auspicio per la presenza di buon vento e di ottime condizioni meteo per la manifestazione… se riesce bene, come credo… io non posso che essere soddisfatto… ovviamente Stefano e Giacomo in primis… amici e organizzatori… 

Addthis: